Gran parte del Nuovo Galles del Sud dell’Australia è stata colpita dalle peggiori inondazioni degli ultimi decenni, mentre le forti piogge continuano a battere la costa orientale.

Circa 18.000 persone sono state evacuate come fiumi e dighe per straripare intorno a Sydney – la capitale dello stato – e nel Queensland sud-orientale.

I funzionari dicono che la situazione potrebbe continuare per tutta la settimana e hanno esortato il pubblico a esercitare cautela.

Ci sono stati danni diffusi nelle aree colpite.

Il Nuovo Galles del Sud ne evacua 18.000 a causa dell’aggravarsi delle inondazioni

Una giovane coppia ha persino visto la loro casa spazzata via da inondazioni improvvise in quello che avrebbe dovuto essere il giorno del loro matrimonio.

Leave a Reply

Your email address will not be published.